CONSULENZA AZIENDALE
Giovedì 18 Aprile 2024




Le chiavi di lettura del nuovo decreto: cosa cambia per le aziende con il Decreto Whistleblowing 24/2023

Le chiavi di lettura del nuovo decreto: cosa cambia per le aziende con il Decreto Whistleblowing 24/2023

ILARIA-Decreto-Whistleblowing-10-03-2023_6

Nuovo Decreto Whistleblowing 24/2023? Cosa cambia e come influenzerà le aziende, scoprilo con lo studio di consulenza MOG231 by MODI®!

Cosa devono fare gli enti?

Gli enti e le società dotati di Modelli Organizzativi 231 devono adattare i canali di segnalazione già utilizzati, in modo che soddisfino quanto definito dal Decreto Whistleblowing.
Allo stesso tempo gli enti devono organizzare la gestione dei canali di segnalazione, che deve essere disciplinata da una procedura affidata a personale specificamente formato per la gestione del canale di segnalazione o a un soggetto esterno qualificato.

Per maggiori informazioni clicca qui per leggere l’intero decreto dalla Gazzetta Ufficiale.

Chiedi una consulenza a MODI e i suoi consulenti esperti, chiamando il 800300333 o direttamente nella chat sempre attiva presente nel sito www.mog231.it

 

Related Posts